You are currently browsing the monthly archive for agosto 2011.

Ho finalmente preso la decisone di condividere con voi le mie preziose ricette prelibate (quasi tutte ottenute con i resti trovati nel frigo.. alcuni marci e/o scaduti e quindi scartati e altri.. chissà). Preparatevi quindi perchè sto per dare un contributo importante all’umanità intera:

Dosi per 4 persone.. o 1 a seconda della fame.

 

Ingredienti:

1 barattolo di mais (pieno);

2 uova preferibilmente fresche ma va bene anche non troppo;

2 pomodori extralarge;

3 cubetti di burro;

Salsa yogurt a piacimento.

 

Preparazione:

Prendete due padelle, una piccola e una grande e aiutandovi con dei travasi pratici e veloci decidete in quale delle due ci sta meglio il contenuto di un intero barattolo di mais. Una volta deciso mettete la padella prescelta con il mais a fuoco lento, l’altra padella buttatela nel lavello insieme al resto. Aggiungete al mais i 3 o 4 cubetti di burro e rigirate il tutto con molta delicatezza, facendo attenzione a non rovesciare il mais per tutta la cucina ed essere quindi costretti a raccoglierlo uno per uno per poi rigettarlo in padella. Lasciate cuocere il mais per un tempo.. lasciate cuocere il mais. Procuratevi ora 2 o anche 3 o perchè no anche 4 pomodori extralarge ben cotti, se non li avete chiedeteli alla vicina. Tagliate i pomodori a cubetti in un piatto fondo e conditeli con la salsa yogurt senza prestare troppa attenzione al fatto che la metà del pomodoro sia in stato semi-liquido. In un pentolino mettete a bollire dell’acqua e immergetevi le due uova presumibilmente fresche. Rigirate il mais sempre con la dovuta attenzione. Aprite il frigo ormai vuoto e togliete quella salsa al granchio che avete da 5 mesi. Buttate il contenuto del vasetto nella busta dell’umido, il resto lanciatelo nella busta del vetro. Togliete il mais dal fuoco e versatelo nel piatto con i pomodori. Togliete anche le uova dal fuoco e sgusciatele senza sporcare la metà tavolo con i pezzetti di guscio. La prossima volta fate raffreddare le uova prima di sgusciarle subito, eviterete un paio di bestemmie. Ora che anche le uova sono pronte tagliatele a pezzetti e mettetele nel piatto con l’ormai zuppa di pomodoro e mais. Rigirate il tutto e prima di servire a tavola aggiungete un altro poco di salsa allo yogurt, che non guasta mai.

Buon Appetito!